Storia della Casa

Da 50 anni al servizio dei cammini nello Spirito

La Casa di spiritualità “Villa Immacolata” nasce per iniziativa di Madre Ledovina Maria Scaglioni, cofondatrice dell’ordine delle Figlie dell’Oratorio.

La Casa viene posta sotto la protezione di Maria Santissima Immacolata. Le Figlie dell’Oratorio sperimentano che a “Villa Immacolata” si avverte quasi sensibile la presenza della Vergine Maria: è Lei la vera custode dell’opera; è Lei che vigila maternamente su tutti.

O Immacolata, ricolma di grazia divina coloro che in questa Casa vengono a cercare GIOIA, PACE, FORZA nel bene“. Questa è la preghiera con cui si inaugura la Casa il 30 giugno 1960. Nella foto sotto la targa ricordo della visita del Card. Giovanni Battista Montini arciv. di Milano del 3 giugno 1961.

Benedico di cuore le Figlie dell’Oratorio e tutti coloro che in questa Casa cercano la volontà di Dio nella loro vita” (Card. Carlo Maria Martini arcivescovo di Milano in visita a “Villa Immacolata” il 14 dicembre 1996)

Translate »